Le pagellonze di JBJ: Inter - Spal 2-0

by Jon Bon Jovi

Handanovic: Pomeriggio sostanzialmente tranquillo, eccezion fatta per un tentativo in girata di Paloschi e un’altra clamorosa occasione per l’attaccante ex-Chievo con destro ampiamente sul fondo. Skriniar lo aiuta a risolvere alcune situazioni delicate. S.v.

D’Ambrosio: Una buona prestazione difensiva, cui aggiungere l’assist per la gran conclusione al volo di Perisic che sigilla il match. Buona l’intesa con Candreva. Voto 6,5

Skriniar: La Spal crea una sola occasione, sfruttando un posizionamento errato del duo Miranda-Dalbert. Lo slovacco è determinante in difesa, con una serie di chiusure tempestive e sicure. Impressionante il siluro che si schianta sulla traversa. Voto 7

Miranda: Da migliorare l’intesa con Dalbert, la performance difensiva è comunque solida. Voto 6,5

Dalbert: Inizio piuttosto timido, aumenta la confidenza con il passare dei minuti ma non fornisce grande supporto a Perisic. Buone alcune chiusure in tackle, su un suo intervento rischioso Schiattarella si esibisce in un tuffo in area. Nel complesso da rivedere. Voto 6

Gagliardini: Al tiro con personalità dal limite dell’area, senza tuttavia centrare il bersaglio. Sostanzialmente evitabile l’ammonizione, ma il centrocampista ex-Atalanta  fornisce un significativo contributo in fase di interdizione. Voto 6,5

Borja Valero: Ordinato ed essenziale nelle sue giocate. Voto 6

Joao Mario: Si procura il rigore del prezioso vantaggio con uno splendido scambio e accelerazione in area di rigore. Non sempre nel vivo del gioco. Voto 6

Candreva:Esibisce un ottimo destro dalla distanza, ben neutralizzato, e serve qualche buon pallone in area di rigore. A volte si intestardisce in tentativi reiterati di dribbling. Voto 6

Perisic: Partita che il croato non gioca con intensità massima, alternando momenti di prezioso sacrificio tattico ad una scarsa propensione ad offendere. Si porta al tiro in un paio di circostanze, prima del capolavoro mancino che regala un finale di partita meno ansiogeno. Voto 6,5

Icardi: Buona la prima frazione di gioco, rigore trasformato con sicurezza e tiro velenoso neutralizzato dal portiere avversario. Meno continuo ed incisivo nella ripresa. Voto 6,5

 

Sostituti

Brozovic: Non entra in campo con la giusta concentrazione, fatica a trovare la posizione e subisce i continui richiami di uno Spalletti piuttosto insoddisfatto. Voto 5,5

Vecino: Aumenta la consistenza del centrocampo e dà fiato ad un Borja Valero non scintillante. Voto 6

Eder: Entra nel finale e sfiora il 3-0. S.v.

 

Allenatore

Spalletti: 9 punti in 3 partite, con 8 reti segnate e 1 sola al passivo. Squadra che non ha, ovviamente, la continuità di gioco auspicata ma che lascia intravedere qualche interessante trama offensiva. Prova ad inserire Dalbert titolare, ma il brasiliano non pare ancora calato nella realtà tattica nerazzurra. Voto 6,5

10/09/2017
©dopolavorointer.com
Rate this Content 13 Votes
You must sign in to this site to post comments.
Comments are closed on this post.



Seguici anche su

   


I Social ufficiali FC Inter

Inter TwetterInter FBInter YoutubeInter Instagram


 

 

desparentsautop.com

Consigli

per genitori al top!


desparentsautop.com/